22Mag/18

Rilasciato GIMP 2.10.2: corretti 44 bug, aggiunti due nuovi filtri e il supporto al formato HEIF

A distanza d un mese dal rilascio dell’attesa versione 2.10 di GIMP, è stata già rilasciata un’ulteriore versione che va a sistemare diversi bug riscontrati e aggiunge altre interessanti novità, tra le quali il supporto al formato HEIF.

19Mag/18

Aggiornamento dell’informativa sulla Privacy di questo sito

Vi informo che la pagina in oggetto è stata aggiornata in base al nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD), in inglese GDPR, General Data Protection Regulation – Regolamento UE 2016/679), per tanto vi invito a leggerla attentamente.

05Mag/18

È uscita la nuova versione 18.04 LTS di Ubuntu. Il castoro bionico a 64 bit

Questa versione del sistema operativo sarà supportata fino ad aprile 2023. Per scoprirne tutte le novità potete consultare questa pagina, gestita dal gruppo della comunità italiana di Ubuntu.
Trovate altre informazioni interessanti e le modalità di download ed installazione, nella pagina omonima del wiki, gestita dalla comunità internazionale di Ubuntu.

03Mag/18

È uscita la versione 2.10 di GIMP. Una grande rivoluzione

In questa versione, attesa davvero da molto tempo, ci sono molte novità e sono state apportate diverse soluzioni ad alcuni bug noti.
Trovate tutte le novità presenti in questa versione nella pagina principale del loro sito, che credo inutile voler riportare su questo blog. Trovate qui le note di rilascio di questa versione e qualche mia annotazione.

27Apr/18

GPRename un utile applicazione Linux per rinominare velocemente le vostre foto

In questo articolo conosceremo GPRename, un utilissimo programma per Linux che permette di rinominare in molti modi, anche parzialmente, il nome di molti file in una sola volta.
Questo utilissimo programma mi è servito anche per altri scopi, ma in questo post desidero spiegarvi come l’ho utilizzato per indicare la proprietà delle mie foto, senza essere obbligato a leggere i dati EXIF di ogni singola fotografia.

16Apr/18

53^ Fiera del Radioamatore di Pordenone

La “Fiera del Radioamatore – Hi-Fi Car” questo mese compie 53 anni e dimostra ancora tantissima energia e desiderio di rinnovarsi continuamente.
Per conoscere tutte le nostre numerose attività presenti in fiera, trovate le informazioni sul sito dell’Associazione Radioamatori Italiani, Sezione di Pordenone “IV3TKS Francesco Bastianello” e nella pagina del sito dell’Ente fiera, dedicata a noi Radioamatori. Vi attendiamo numerosi al padiglione 5!

16Apr/18

Linux Arena alla 53^ Fiera del Radioamatore di PN

Si rinnova anche quest’anno la storica collaborazione tra l’Associazione culturale informatica Pordenone Linux User Group e Pordenone Fiere per portare all’evento della Fiera del Radioamatore, la più importante fiera dell’elettronica del Triveneto, la Linux Arena; un’area open space per offrire al pubblico le migliori tecnologie presenti nel panorama del Software Libero in Italia e nel mondo.

05Apr/18

Esame ARRL per l’ottenimento della patente radioamatoriale USA

Alla Fiera del Radioamatore di Pordenone sarà presente anche il nostro Gruppo VE ARRL, cioè la Commissione d’esame per l’abilitazione alla richiesta di rilascio della licenza di Radioamatore U.S.A. che già in diverse occasioni in passato ha ottenuto forti consensi. Tale licenza verrà in seguito rilasciata, a coloro che avranno superato l’esame, direttamente dai competenti Uffici U.S.A. preposti allo scopo.

30Mar/18

Quota 6.000 visite raggiunte

Grazie! Era veramente da diverso tempo che questo blog non raggiungeva la quota delle 6.000 visite mensili; per questo motivo desidero ringraziare tutti voi e quanto accaduto mi sprona a continuare per mettere a Vs. disposizione le soluzioni informatiche che riuscirò a trovare e a mettere in pratica.

24Mar/18

Come adattare la memoria fotografica della Canon 7D

Ho notato che sebbene il formato CF offra ancora alte garanzie di lettura / scrittura veloce dei dati, molti fotografi (anche i professionisti…) hanno iniziato ad installare un adattatore CF nelle loro fotocamere, in modo da poter utilizzare le più comode (e meno costose…) memorie professionali in formato SD (con minori processi di lettura / scrittura garantiti).