Nei primi giorni di dicembre 2009, subito dopo il login sul portale di FB, tutti noi siamo stati avvisati dal famoso  “social network”, attraverso un messaggio rivolto a tutti gli utenti, sulla modifica di ‘qualche dettaglio’ derivante dal lancio di nuovi strumenti per la regolazione delle preferenze legate alla privacy.
L utente “potrà impostare in modo più semplice i contenuti da rendere visibili solamente ad amici, agli amici di amici o a tutti”. Ma chi di voi è andato fisicamente a vedere cos’è cambiato??  Credo che non molti di voi sono andati a controllare e a modificare alcune regole di visibilità….

…secondo le statistiche recentemente diffuse, solamente il 15-20% degli utenti di Facebook porrebbe attenzione nel regolare le impostazioni legate alla privacy. Con le modifiche appena apportate, tuttavia, tutti dovranno rivederle. Ma è proprio questa, secondo alcuni esperti la radice del problema: chi non ha mai modificato le proprie impostazioni sulla privacy potrebbe rendersi completamente visibile a tutti e comparire addirittura nelle SERP di Google,…..

Leggete tutto l’articolo (molto interessante) sul sito di sysadmin.it….

About paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.