Un saluto a tutti,

in questi giorni, avendo completato la configurazione del mio nodo BPQ32 e la configurazione del nodo DXSpider entro contenuto, ho creduto giusto condividere l’accesso la mio nodo cluster a tutti i Radioamatori.

DX Cluster IV3BVK-5 in Fontanafredda (PN), Pordenone JN65GX

.

 

Informazioni sul sistema

Il software BPQ32, installato come descritto nel precedente articolo su questo blog, funziona su una piattaforma Raspberry Pi 3 B+, la quale è connessa sia ad Internet e anche sulla rete radioamatoriale Ampr.org.

Sul nodo BPQ32 sono attive le applicazioni di BBS, DXSpider, Chat, RMS su winlink.org, e altre ancora. Attraverso lo stesso nodo BPQ32 sono raggiungibili molti altri nodi radioamatoriali internazionali.

Da qualche settimana funziona ottimamente anche il nodo DXSpider, grazie sempre alla collaborazione avuta con gli amici Radioamatori del canale Telegram PacketRadio.

 

 

Accesso al nodo

L’accesso al mio nodo avviene sempre attraverso l’utilizzo del protocollo telnet, e lo potete raggiungere con questa configurazione:

  • indirizzo del nodo: paolettopn.hopto.org
  • porta 9000

Per il login di accesso, utilizzare il vostro nominativo radioamatoriale.  Una volta entrati, completate i dati che vi verranno richiesti dal sistema.

 

 

Manuale operatore di DX Spider

Il manuale in lingua italiana, da utilizzare per i comandi del cluster, è disponibile a questo link dell’archivio di questo sito.

Tutte le altre informazioni e la documentazione completa su questo programma, sono disponibili nel wiki di DXSpider.

 

Augurandomi di aver fatto cosa gradita ai miei amici Radioamatori, vi saluto augurandovi nuovi e felici DX e “new-one”!

’73 de Paolo IV3BVK

 

Grazie per aver visitato questo blog, lasciate un vostro commento a questo post...