Tag archivi: post produzione

28Feb/18

Hugin un programma open source per creare foto panoramiche

Il programma si basa sul funzionamento di base del noto software Panorama Tools per GNU/Linux, creato diversi anni fa dal professore Helmut Dersch dell’Università di scienze applicate di Furtwangen (D).
Con Hugin è possibile assemblare tra loro un mosaico di fotografie creando un panorama completo, semplicemente incollando e sovrapponendo tra loro le diverse immagini secondo un certo criterio.

27Feb/18

Lightzone l’alternativa open source a Photoshop Lightroom di Adobe

Come alcuni di noi già sanno, lo sviluppo digitale manuale è quasi sempre l’unico modo per ottenere esattamente l’immagine desiderata, elaborando lo scatto di partenza. Così come si ERA soliti fare su Windows e Mac, installando il costoso Adobe Photoshop Lightroom, ora è possibile lavorare i file RAW con GNU/Linux e ANCHE con Windows e Mac, utilizzando il software Lightzone.

19Feb/18

Quando utilizzare un logo firma sulle proprie immagini fotografiche

Inserire un logo o la firma sulle proprie foto, ci viene spontaneo quando si acquista una reflex e si iniziano ad ottenere dei buoni risultati per se stessi, o gli scatti iniziano a piacere ai nostri amici.

Ma per quale motivo si firmano le foto? E poi, quando è giusto farlo?

13Feb/18

GIMPshop l’alternativa open source a Photoshop

Desidero parlarvi di GIMPshop, un software Open Source per l’editing grafico fotografico che ho installato da diverso tempo e lo utilizzo abitualmente assieme a diversi plugin e add-on creati appositamente per la fotografia per questa versione del software. Lo considero l’alternativa libera al programma PhotoShop di Adobe!

11Feb/18

Darktable la post produzione fotografica professionale open source

Darktable è un’applicazione open source per la lavorazione e fotografica e lo sviluppo profondo delle immagini in formato RAW. Un software multi piattaforma, una tavola luminosa virtuale unita a una camera oscura, per lavori fotografici di tutto rispetto. fotografica e lo sviluppo profondo delle immagini in formato RAW. Una tavola luminosa virtuale unita a una camera oscura, per fotografi di tutto rispetto.