Ragazzi, se questo non è spirito comunitario, allora dovete spiegarmelo voi !!!

Mi riferisco all’articolo di Simone Brunozzi, che pubblico interamente qui sotto, il quale descrive cosa ha fatto per la comunità linux. Grande !!

Prelevato da : http://ubuntuitalia.blogspot.com/2006/10/arrivederci.html

—inizio articolo (originale del Venerdi 10 ottobre 2006)

Arrivederci

Beh, per me oggi è un giorno importante. Ho deciso di regalare il dominio www.ubuntu.it e il dominio www.kubuntu.it a Canonical, che li utilizzerà per ospitare la Community italiana.
Molti di voi raggiungono tuttora questo sito web digitando l’indirizzo www.ubuntu.it; tra pochi giorni non potrete più farlo, e il nuovo dominio del mio blog su ubuntu sarà www.ubuntista.it.

Non è stata una decisione semplice, per due motivi: il primo, avevo perfettamente diritto a tenermi i domini; il secondo, per due anni ho costruito tante cose su www.ubuntu.it, e oggi mi ritrovo a doverle abbandonare… non ultimi, i centinaia di link al sito. Pazienza.

Nonostante Canonical sia una azienda, ho preferito non vendere, ma regalare. Perchè, direte voi? Perchè si chiama Ubuntu, e non Microsoft. Tutto qui.
Ho anche ricevuto una offerta da uno sconosciuto circa un mesetto fa, dell’ordine di 5000 euro. Non pochi, è vero. Però troppo pochi per comprare il mio pizzico di idealismo e di “ubuntu style” nel fare le cose.
E quindi, ecco qua: se vorrete leggermi, d’ora in poi, segnatevi www.ubuntista.it.
Arrivederci.

posted by Simone Brunozzi @ 7:51 PM

— fine articolo

Ce ne fossero come lui….

Alle prossime, Paolettopn.

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.

Lasciate un vostro commento a questo post