06Lug/18

GIMP – messaggio di errore alla richiesta dell’Aiuto in linea

Talvolta potrebbe accadere che, una volta avviato l’editor grafico GIMP, alla richiesta di avviare l’aiuto in linea tramite il comando Aiuto, presente nel menu Aiuto, compaia un messaggio di errore…

05Lug/18

Installare Rawtherapee con successo su Ubuntu 16.04

Può accadere, come è accaduto a me, che chi aveva installato una delle precedenti versioni del noto software RawTherapee per una delle tante versioni di Ubuntu, incorra nell’errore di segmentazione del programma durante il suo avvio, rendendone impossibile l’utilizzo.

27Giu/18

È stata rilasciata la versione 4.1.0 di Krita Digital Painting

Solo tre mesi fa avevano annunciato il rilascio della versione 4.0 di Krita, e oggi viene rilasciata già la versione 4.1.
In questo rilascio include dei nuovi strumenti di riferimento per le immagini che vanno a sostituirsi a quelli precedenti.

22Mag/18

Rilasciato GIMP 2.10.2: corretti 44 bug, aggiunti due nuovi filtri e il supporto al formato HEIF

A distanza d un mese dal rilascio dell’attesa versione 2.10 di GIMP, è stata già rilasciata un’ulteriore versione che va a sistemare diversi bug riscontrati e aggiunge altre interessanti novità, tra le quali il supporto al formato HEIF.

05Mag/18

È uscita la nuova versione 18.04 LTS di Ubuntu. Il castoro bionico a 64 bit

Questa versione del sistema operativo sarà supportata fino ad aprile 2023. Per scoprirne tutte le novità potete consultare questa pagina, gestita dal gruppo della comunità italiana di Ubuntu.
Trovate altre informazioni interessanti e le modalità di download ed installazione, nella pagina omonima del wiki, gestita dalla comunità internazionale di Ubuntu.

27Apr/18

GPRename un utile applicazione Linux per rinominare velocemente le vostre foto

In questo articolo conosceremo GPRename, un utilissimo programma per Linux che permette di rinominare in molti modi, anche parzialmente, il nome di molti file in una sola volta.
Questo utilissimo programma mi è servito anche per altri scopi, ma in questo post desidero spiegarvi come l’ho utilizzato per indicare la proprietà delle mie foto, senza essere obbligato a leggere i dati EXIF di ogni singola fotografia.