21Gen/19

Programmare la radio Wouxun UVD1P con linux e Wine

In questi giorni, dovendo monitorare in ricezione alcune frequenze radioamatoriali della mia Regione, ho avuto la necessità di riprogrammarne le memorie; così ho pensato a come programmarla utilizzando il suo software originale ma utilizzando linux anziché Windows.

OpenSPOT2 e il collegamento via radio ai sistemi DMR D-STAR e C4FM

Sono rimasto davvero molto colpito positivamente sul funzionamento e sulla semplicità di uso e configurazione del dispositivo OpenSPOT2.
Questo dispositivo, connesso costantemente ad Internet via WiFi, permette la connessione con una radio analogica UHF ai sistemi radio DMR, D-STAR, C4FM, NXDN, P25 e POCSAG seguendo pochi semplici passaggi di configurazione via web. 

Di seguito, l’articolo originale di David IK5XMK .

OpenSPOT2 e il collegamento al multiprotocollo Toscana TG 2225

15Gen/19

PEANUT utilizzare i sistemi D-STAR e DMR con lo smartphone

Per iniziare a ricevere e a trasmettere sulle reti D-STAR e DMR è necessario ESSERE RADIOAMATORI e seguire esattamente le informazioni presenti sul sito di David PA/LIM;  David ha creato una App per OS Android, capace di interfacciarsi con i vari server dei due sistemi.

14Gen/19

Gestire la SD WiFi Toshiba FlashAir W-04 con Ubuntu 16.04 LTS

La card Toshiba FlashAir è un dispositivo WiFi molto versatile. alsuo interno include un access point WiFi e un sever HTTP interno per permettere di gestire il suo contenuto con un qualsiasi browser. Toshiba fornisce diversi client per Android e Windows, ma di solito, Linux viene sempre dimenticato.

20Dic/18

GIMP plugin: l’insostituibile programma G’MIC

G’MIC è uno dei migliori plugin per GIMP esistenti al mondo! Una volta installato, avremo la possibilità di utilizzare una moltitudine di effetti spettacolari per modificare e ottimizzare le immagini e fotografie. Viene distribuito con licenza CeCILL (open-source).

18Dic/18

GIMP plugin: correzione dell’aberrazione e distorsione lente con GimpLensFun

Sono oramai diversi i programmi di modifica fotografica (con licenza a pagamento) che utilizzano un’applicazione interna che permette di apportare le correzioni all’immagine, togliendo facilmente l’aberrazione e la distorsione ottica provocata dalla lente utilizzata durante lo scatto.