Tag archivi: Linux (Ubuntu)

13Feb/18

GIMPshop l’alternativa open source a Photoshop

Desidero parlarvi di GIMPshop, un software Open Source per l’editing grafico fotografico che ho installato da diverso tempo e lo utilizzo abitualmente assieme a diversi plugin e add-on creati appositamente per la fotografia per questa versione del software. Lo considero l’alternativa libera al programma PhotoShop di Adobe!

11Feb/18

Darktable la post produzione fotografica professionale open source

Darktable è un’applicazione open source per la lavorazione e fotografica e lo sviluppo profondo delle immagini in formato RAW. Un software multi piattaforma, una tavola luminosa virtuale unita a una camera oscura, per lavori fotografici di tutto rispetto. fotografica e lo sviluppo profondo delle immagini in formato RAW. Una tavola luminosa virtuale unita a una camera oscura, per fotografi di tutto rispetto.

28Dic/17

Installare il device D-Link DWA-171 su linux Ubuntu

Ho acquistato il device D-Link DWA-171 a buon prezzo; ma una volta connesso alPC non viene riconosciuto automaticamente da Linux Ubuntu.
Questo fatto non mi ha preoccupato, in quanto dopo una breve e veloce ricerca in rete ho trovato come ovviare al “problema”.

24Nov/17

BleachBit un’applicazione più evoluta di ubuntu-tweak

Oramai sono in molti, tra admin di sistema e semplici utilizzatori dei client Linux a desiderare di poter fare della pulizia dei file obsoleti all’interno dei propri PC. Io, da diverso tempo, uso con attenzione il programma BleachBit.

01Nov/17

Applicare il proprio watermark alle vostre foto ad alta definizione

Su linux OSx e Windows, tramite il programma Phatch, è possibile applicare molto velocemente il proprio watermark personalizzato alle immagini anche in modo sequenziale, con un procedimento veloce e ottenendo un ottimo risultato.

21Ott/17

Installare il No-IP DUC su linux Ubuntu

In questo articolo desidero spiegare l’installazione e il funzionamento del loro No-IP DUC (Dinamic Update Clent), scaricabile dal loro sito.
È possibile installare l’applicazione in pochi minuti, con alcuni comandi da terminale.