Ciao a tutti,

di seguito all’ultimo post, ho creduto giusto aiutare anche chi volesse sperimentare vi o vim. A tale scopo sono riuscito a reperire un bel manualetto (lui lo chiama vademecum…, sul blog di kikoweb.org.
Eccolo qui, vi_vademecum

Prendete e leggetelo con attenzione, con vi tutti i comandi devono essere dati da tastiera, dopo il carattere : (due punti).

Buona lettura, un saluto.

Paolettopn

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.

3 thoughts on “Un manualetto per usare bene l’editor VIM.

  1. 1) non è vero che i comandi in ‘vi’ vanno dati *tutti* dopo il “:” ! 🙂 Ce ne sono taaaanti che vanno digitati direttamente in modo comando senza scrivere i “:” (che ne so ==> “cw” p.e. – change word ecc…);

    2) il documento linkato ha tutti gli accenti sbagliati! In ultima pagina viene riportato un fantomatico “ctrl-7” che dovrebbe essere un “ctrl-Z” se non sbaglio;

    ciao

  2. Ciao Fabrix,

    ho controllato ed effettivamente è vero, hai ragione tu!!

    Per quanto riguarda il documento che ho allegato, dovresti contattare il suo editore, descritto nella prima pagina. Il vademecum non l’ho scritto io e quindi non mi prendo le responsabilità di ciò che è stato scritto al suo interno.
    Ho creduto semplicemente che potesse essere d’aiuto ma se mi dici che gli argomenti in esso trattati sono da considerarsi errati, sarà mia cura toglierlo dal mio blog.

    Un sentito ringraziamento e a presto risentirci.

    Paolettopn

  3. ricordo a tutti che esiste da tempo un progetto aperto
    “vim per principianti” di 24 pagine,
    dove potete trovare le basi e le applicazioni (anche per la programmazione avanzata) di questo bellissimo editor.
    Oltre a me c’e Hyol come co-redattore, che ha implementato moltissimo il manuale.
    lo potete trovare su
    http://kijio.altervista.org/

Lasciate un vostro commento a questo post