Ciao a tutti,

Ho trovato scritto sul blog di Tuxlinux, la seguete notizia:

“Leggendo un po’ di novità sul fridge di ubuntu ho trovato una notizia interessante, le traduzioni di Hardy Heron sono state aperte. Per chiunque fosse interessato a tradurre in italiano ubuntu può riferirsi a questa pagina, che spiega come far parte del gruppo traduzione di ubuntu-it.
Mentre a chi fosse interessato a vedere le traduzioni su LaunchPad, può vedere tutti i pacchetti da tradurre. ”

A questo puto non ci resta che rimboccarci le maniche e darci da fare per completare la localizzazione in lingua italiana della prossima versione del nostro sistema operativo.

Anche con una mano sola, visto che l’altra me l’hanno schiacciata dentro ad una portiera di un furgone, vedrò di dare il mio contributo.

Allora ci vedremo qui: https://translations.edge.launchpad.net/ubuntu/hardy/+lang/it

Un saluto,

Paolettopn

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.

Lasciate un vostro commento a questo post