È da parecchio che non scrivevo qui sul blog e quanto sto per dirvi mi sembra un buon modo per ricominciare a farlo.

Ieri, leggendo su vari blog presenti in rete, ho visto come la maggior parte di essi usino FeedBurner per la gestione dei propri feed.

feedburnerApprofittando del fatto che da poco tempo FeedBurner è stata acquistata da Google e che molti dei precedenti servizi a pagamento sono ora forniti gratuitamente, ho scelto anch’io questa strada per rendere più facilmente disponibili le oltre 620 pagine presenti su questo blog. L’accesso a questo servizio avviene direttamente tramite il login con le credenziali di posta di Gmail (che già possiedo e utilizzo).

Ho seguito l’esempio del mio amico Aldolat, aprofittando del fatto che tra non molto tutti i feed di Feedburner verranno spostati verso il nuovo indirizzo, se non erro entro la fine di febbraio prossimo.

Sempre grazie ad Aldolat ho dovuto aggiornare anche alcune regole presenti nel mio .htaccess, in particolare quella che mi reindirizza le richieste di abbonamento ai feed verso FeedBurner e quella che mi protegge dall’hotlinking. Per leggere come fare vi riporto il link alla sua pagina: http://www.aldolat.it/wordpress/aggiornare-htaccess-al-nuovo-indirizzo-di-feedburner/#more-1578

Per aggregarsi alle mie pagine tramite il nuovo aggregatore, ho messo a disposizione un piccolo widget presente sulla colonna destra, sotto il calendario.

Buona lettura e a presto,

Paolettopn

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell’acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l’elettronica e l’informatica.
Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it.
Ciao, a presto.

One thought on “Ho aggiunto un nuovo gestore per le mie pagine: Feedburner

Lasciate un vostro commento a questo post