EUPL è un acronimo di  “European Union Public Licence”.

EUPL - European Public LicenceLa Licenza Pubblica dell’Unione Europea (EUPL – European Union Public Licence) è la licenza ufficiale della Commissione Europea per il software libero (F/OSS – Free/Open Source Software) sviluppato nell’ambito dei progetti europei, e la prima ad avere completa validità legale nel territorio dell’Unione, in piena conformità ai Regolamenti e Direttive dell’Unione oltre che alle relative legislazioni nazionali

Nata nel 2005 come bozza con numero di versione 0.1, è stata approvata ufficialmente in versione 1.0 dalla Commissione Europea il 9 gennaio 2007, al termine di un intenso lavoro preparatorio ed un lungo processo di consultazione pubblica. Con una seconda Decisione, in data 9 gennaio 2008, la Commissione ha validato la EUPL in tutte le lingue dell’Unione. È quindi ora disponibile nel testo ufficiale anche in italiano.

Relativamente al rapporto con le altre licenze copyleft, la EUPL contiene una clausola di compatibilità e fornisce una lista di licenze compatibili tra cui la GPL v.2General Public Licence v.2. All’atto pratico è quindi possibile integrare un software rilasciato con licenza EUPL con componenti dotate di licenza GPL che continuano a mantenere la loro autonoma validità.

A questo link troverete tutte le informazioni inerenti la licenza, pubblicata sull’Osservatorio e Repository Open Source.

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.

Lasciate un vostro commento a questo post