linux_insideEcco una bellissima notizia, letta in rete e poi sul sito dell’Università di Belluno; stanno facendo dei corsi per inserire il software libero nella Pubblica Amministrazione.

Questi sono gli obiettivi prefissati dal corso:

– inquadrare il contesto di riferimento del software libero e le opportunità;
– creare una prima occasione di formazione per i tecnici della PA veneta in cui esaminare le
“migliori pratiche” delle realizzazioni;

Il resto delle informazioni su come e dove partecipare al corso, le trovate qui.

Buona lettura.

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.

2 thoughts on “Il software libero nella P.A. Proviamoci

Lasciate un vostro commento a questo post