Leggendo alcuni feed RSS, ho trovato questa notizia che credo sia interessante per molti di noi, che scaricano musica per ‘ascolto personale’.

Jamendo annuncia oggi l’acquisizione da MusicMatic dell’intera parte detenuta nella società da Mangrove Capital fino a quel momento, così come un prossimo aumento del capitale. L’aumento verrà realizzato da MusicMatic e dai fondatori.  Quest’operazione ha come obiettivo di perpetuare il posto di Jamendo, maggiore comunità mondiale di musica sotto licenza Creative Commons.

Jamendo potrà così sviluppare la sua rete commerciale in Francia, Benelux, Spagna e Germania e proporre, per la fine del secondo trimestre, un’offerta prodotto arrichita e innovativa.

Attualmente Jamendo rappresenta circa i 18,000 artisti e i 30,000 album disponibili gratuitamente per il grande pubblico. Questo catalogo è proposto ai professionisti che possono acquistare una licenza globale di uso, a un prezzo più equo da quello tradizionale, Jamendo si sta occupando di trasferire direttamente all’artista una parte dei diritti.

Jamendo si inserisce nei nuovi business models della musica, che avvicinano l’artista a l’utente.

Alexandre Saboundjian, CEO di MusicMatic, diventa il nuovo CEO di Jamendo e rimpiazza Laurent Kratz che conserva il suo posto di amministratore.

Approposito de jamendo :

Jamendo è la più grande piattaforma Web di musica scaricabile gratuitamente e legalmente. Il sito è disponibile in sei lingue, e offre il catalogo più grande di musica gratuita della rete : 200000 brani da oltre 18000 artisti da tutto il mondo. Il suo business model innovativo permette agli utenti di scaricare musica gratuitamente, e, agli artisti di essere ritribuiti attraverso la distribuzione dei ricavi pubblicitari e altre entrate commerciali. jamendo rappresenta anche un modo per molti artisti di promuovere il proprio lavoro.

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell’acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l’elettronica e l’informatica.
Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it.
Ciao, a presto.

Lasciate un vostro commento a questo post