A quanto pare, Intel ha già ricevuto il codice sorgente di Honeycomb (che, ricordiamo, rimarrà open source) per iniziare il porting verso la piattaforma x86. In questo modo, Intel si assicurerebbe la compatibilità di Windows, Android e del suo MeeGo espandendo il proprio mercato in ambito MID e tablet. Il CEO Paul Otellini ha dichiarato […]

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.