Ciao a tutti,
sono molto felice di aver partecipato via rete alla prima diretta e all’inaugurazone di Radio Abawalla, assieme all’amico Giovanni Longo di @LinuxBird (che era presente negli studi della radio).

logo_abawalla

 

 

 

Una web-radio creativa di musica Creative Commons. Don’t be common, be creative!

A partire dalle ore 16 di sabato 2 marzo, si terrà ad Ivrea, in Via Arduino 41, l’inaugurazione di Radio Abawalla.

I contenuti della novella web radio eporediese (musica, testi e programmi) saranno distribuiti con licenze Creative Commons e quindi liberamente e gratuitamente utilizzabili da chiunque secondo il principio “alcuni diritti riservati”.

Si tratta di una web-radio (una radio che trasmette via internet) che ha già fatto parlare di sé in rete a livello nazionale per la scelta particolare di trasmettere solamente musica rilasciata con licenza Creative Commons , un sistema di licenze che rende possibile a chi produce un contenuto scegliere quali diritti riservarsi e a quali rinunciare per renderlo più fruibile e “aperto” a tutti. I brani in Creative Commons sono quindi liberamente scaricabili, gratuiti, insomma agli antipodi del rigido sistema SIAE.
Leggi il seguito dell’articolo di liberapiemonte…

La prima web radio con licenza Creative Commons ad Ivrea . Seguteli su radioabawalla.net

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell’acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l’elettronica e l’informatica.
Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it.
Ciao, a presto.

Lasciate un vostro commento a questo post