Ciao a tutti,

come detto nell’oggetto la nota casa produttrice dell’antivirus Sophos ha dichiarato quanto segue:

>>>>

Gli esperti di Sophos hanno scoperto una vulnerabilità che colpirebbe Open Office, la nota suite di produttività freeware che costituisce la più seria antagonista ad Office di Microsoft.

Indipendentemente dal sistema operativo installato (sia esso Linux, OS X o Windows), il worm, scritto in StarBasic, il linguaggio di scripting di Open Office, cerca di scaricare delle immagini vietate ai minori di un uomo che, travestito da coniglio, compirebbe atti sessuali in un bosco.

L’infezione avviene quando viene aperto il file Draw chiamato badbunny.odg, che attiva le macro che perfezionano il contagio.
<<<<

La notizia è stata prelevata su PCtuner.net

Alle prossime, Paolettopn

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.

One thought on “Scoperta da Sophos una vulnerabilità che colpisce Open Office…

  1. Non solo immagini pornografiche.
    In background installa del malaware su ogni tipo di pc: su windows qualcosa come virus, su linux installa degli script.
    C’è da sottolineare però che su linux il pericolo esiste solo se si apre il file con privilegi di amministratore, cosa che raramente accade per un documento di testo.

Lasciate un vostro commento a questo post