Ciao a tutti,

come detto sopra la versione originale del Magazine (in lingua inglese), edizione Giugno 2007, la potete scaricare a questo link.

Io cerco continuamente dei collaboratori che desiderino collaborare alla traduzione delle nuove edizioni in lingua italiana, in quanto le nuove versioni da ora in poi saranno parecchio ‘corpose’, cioè avranno una quarantina di pagine circa. La scorsa edizione era stata pubblicata con sole 17 pagine, approfittando del fatto che veniva realizzata a titolo conoscitivo e gli articoli presenti al suo interno riguardavano il passato di Ubuntu e delle sue versioni. Dall’edizione 1 si farà su serio, basta guardare il PDF che vi ho linkato qui sopra; sono esattamente 43 pagine e credo che il loro numero non decrementerà ma potrà solo aumentare, visti gli articoli che i vari ‘ubuntisti’ inviano continuamente al wiki di FCM .

Fatevi avanti senza paura, più siamo a più facile sarà aiutare la comunità italiana degli amici che usano una delle versioni di Ubuntu a leggere un testo per agevolare quanti di essi sono ancora alle prime armi ! Non si nasce nè guru nè hacher, la strada dei newbye è molto lunga ed anch’io la sto percorrendo ancora…

L’edizione 0 (issue0) è stata già tradotta in italiano da me e da Ale; attendiamo che il gruppo di FCM la pubblichi sul web a questo link. E’ questione di giorni…. basta attendere ancora un pochino !

Quanto prima, vi informerò sull’avanzamento dei lavori della traduzione.

Ulteriori informazioni le trovate nel reparto Full Circle Magazine, qui a fianco.

Alle prossime, Paolettopn.

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.

2 thoughts on “E’ stata pubblicata la issue1 di Full Circle Magazine. La traduciamo insieme ?

Lasciate un vostro commento a questo post