Grazie alla collaborazione del LUG di Scandiano, è stato tradotto il white paper “Migrare a LibreOffice per Promuovere la Libertà del Software e dei Documenti”. E’ un documento ancora in evoluzione, che arriverà a un consolidamento entro la fine dell’anno, ma che già oggi consente alle organizzazioni che intendono migrare a LibreOffice di avere un protocollo di riferimento in base al quale impostare il proprio progetto.

Continua a legggere il post Migrare a LibreOffice – LibreItalia, di Italo Vignoli

Lasciate un vostro commento a questo post