Diversi mesi fa, assieme ad un gruppo di amici Radioamatori sperimentatori, frequentatori del canale Telegram PacketRadio, si è deciso di installare assieme dei nodi packet utilizzando l’applicazione BPQ su dei Raspberry Pi, presso le nostre stazioni radio.

Lo abbiamo fatto con semplicità, seguendo le informazioni di PA8F, che trovate presenti nella pagina di PacketRadio.net .

Dopo una semplice configurazione del sistema operativo del Raspberry Pi, si passa direttamente alla veloce installazione del pacchetto software linbpq e della parte di gestione web del nodo.

È sufficiente seguire con attenzione le informazioni presenti nella pagina, per riuscire ad attivare in meno di mezz’ora il proprio nodo packet via radio e/o via rete internet (AX/IP/UDP) o AMPR.org.

Auguro a tutti i Radioamatori una buona sperimentazione, con il software libero.

’73 de Paolo IV3BVK (K1BVK)

Grazie per aver visitato questo blog, lasciate un vostro commento a questo post...