Ciao,

YESS, in due giorni sono riuscito a rimettermi nuovamente in piedi, ovvero a rasare il disco (non c’era più nulla da fare…) e installare da capo la versione 11.10 di Ubuntu.

Persa la partizione /home durante l’aggiornamento per cause ancora imprecisate e da scoprire, oggi sono riuscito a trovare un mio vecchio HDD, utilizzato nel dicembre 2010 per installare la 10.04 LTS per test.
Per fortuna, ma tanta, sono riuscito a trovare l’intera partizione /home aggiornata a qualche giorno prima di Natale. Se non fosse stato così, avrei continuato a strapparmi i capelli (quelli che sono ancora rimasti…) pensando ai dati degli ultimi 5 anni andati a finire nel c##sso.

Beh, ora con la Ubuntu 11.10, la /home recuperata, Gnome3 al posto di Unity e altre piccole cose sono riuscito a rimettermi in piedi, con la convinzione che entro Natale mi farò un regalo informatico (laptop nuovo, ancora da decidere).

Anche se la 11.10 non l’ho trovata molto performante, andiamo avanti lo stesso. Il resto ve lo racconto nella prossima puntata…. 🙂

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.

4 thoughts on “Di nuovo in piedi con il vecchio PC

  1. Ah guarda, benvenuto nel club! Anche a me è partita la partizione home durante l’installazione della 11.10! Io per fortuna avevo un backup di agosto! In ogni caso è la prima volta che mi capita di perdere la /home, sarà colpa dell’installer?

  2. Ciao,
    Avrei bisogno di una informazione: sapresti dirmi se l’architettura delle apu amd (in particolare la a6), nome in codice Llano, con turbo core è supportata da ubuntu 11.10 o 11.04? o se esistono problemi noti?
    Ho guardato sul web ma non sono riuscito a trovare risposta, poichè sono stati aperti dei problemi anche su lunchpad ma non c’è risposta.
    Grazie mille.

Lasciate un vostro commento a questo post