Ecco tutto quanto si possa sapere sul Galaxy S4

Fuori, è quasi indistinguibile dall’S III; dentro è un concentrato di intelligenza aritificiale. Ecco tutte le nuove funzioni dell’ultimo smartphone di casa Samsung
– Il confronto con il Galaxy S III

di Maurizio Pesce

 

Il Radio City Music Hall, sede della presentazione

New York –  “Con il Galaxy S4, Samsung ha trasformato ancora una volta il modo di interagire con il proprio smartphone”, ha dichiarato JK Shin, President and Head of IT & Mobile Communications Division di Samsung all’apertura della presentazione, nella notte, al Radio City Music Hall. è infatti nelle funzioni innovative che l’S4 si differenzia dall’S III.

Leggermente più sottile e più leggero, il Galaxy S4 è quasi indistinguibile dal precedente: schermo Super AMOLED da 4,99” Full HD a 441 ppi con vetro in Gorilla Glass 3 (il primo ad annunciarlo, dopo il debutto al CES), ha una cornice ancora più sottile e una fotocamera posteriore da 13 Mpixel, mentre quella anteriore è da 2 Mpixel: come vedremo più avanti, con l’S4 si possono anche usare contemporaneamente. La connettività prevede sei diverse bande 4G LTE, per offrire compatibilità in tutto il mondo, e HSPA+ fino a 42 Mbps. C’è anche l’infrarosso, per usare l’S4 come un telecomando. La batteria è tra le più capienti del mercato: ben 2600 mAh. Ce ne sarà bisogno, per utilizzare tutte le funzioni di cui è stato riempito l’S4.

Le principali sono senza dubbio Air View, Smart Pause e Smart Scroll: con Air View basta avvicinare il dito al display per visualizzare l’anteprima di email, immagini e video di un album o di una pagina web, numeri in rubrica e appuntamenti su S Planner; e con Air Gesture, si risponde alle chiamate entranti con una semplice smanacciata davanti alla fotocamera. Smart Pause, invece, consente di controllare la riproduzione dei video con lo sguardo: distogliendo gli occhi dal display la pausa si attiva automaticamente e basta tornare a guardare lo smartphone per vedere ripartire la riproduzione; con Smart Scroll, infine, si possono scorrere email e pagine web senza toccare lo schermo: basta il movimento del polso verso l’alto o il basso per attivare lo scroll.

Leggi il resto sul Galaxy S4, nel post di Wired.it.

 

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell'acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l'elettronica e l'informatica. Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it. Ciao, a presto.

Lasciate un vostro commento a questo post