Era da un po di tempo che desideravo scrivere questo post, ma il tempo libero mi è sempre mancato.
Con l’aggiornamento del sistema operativo di Ubuntu alla versione 16.04, ci sono stati diversi cambiamenti e diverse novità (e qualche mio mugugno, visto che ho perso per strada qualche vecchia ma ottima applicazione sofware).

Per diversi motivi (ludici e di assistenza software…), sono ancora molto presente nei vari canali IRC di freenode e quindi necessito di un buon client IRC per lavorare.

Tra le diverse novità a cui sono andato incontro, una è stata quella di aver constatato che il mio fidato client IRC preferito Xchat2 non è stato mantenuto tra i programmi, in quanto il suo aggiornamento dei pacchetti è stato abbandonato. Comunque sia, poco male, avendo ancora da parte la sua configurazione nella mia /home, ho risolto il problema con pochi click del mouse, passando a HexChat.

 

HexChat infatti, è l’applicazione con la quale ho sostituito Xchat2 e la migrazione dei file di configurazione da uno all’altro è stata davvero molto semplice, come trovate descritto in questo post presente su http://www.ultrabug.fr.
Questo client IRC è disponibile pure per varie piattaforme (linux, Windows, MAC). Tra l’altro HexChat ha aggiunto diverse migliorie al programma semplificando l’interfaccia iniziale per i principianti.
HexChat vanta anche un gran numero di guide, tra cui l’installazione di avvio rapido Tips and Tricks e persino guide per sviluppatori. Sono in sviluppo diversi addons che renderanno Hexchat il sostituto ideale del glorioso XChat2.

Per conoscere tutte le altre informazioni e novità, per scaricare questo applicativo, basterà andare sul loro sito, https://hexchat.github.io/

Buon divertimento

 

Lasciate un vostro commento a questo post