Come associato della Free Software Foundation, ho desiderato scrivere questo post informativo per aiutare chi desidera rendere più sicura la propria corrispondenza via email. Tutto ciò che vi serve è un computer con una connessione ad internet, un account mail e circa mezz’ora di tempo.

Noi soci della Fondazione lottiamo per i diritti di tutti gli utenti e promuoviamo lo sviluppo di software libero. Resistere alla sorveglianza di massa è per noi una cosa molto importante.

La sorveglianza di massa viola i nostri diritti fondamentali e mette a rischio la libertà di parola.
La guida (realizzata per GNU/Linux, Mac OS e Windows) che vi andrò a proporre ha l’obiettivo di insegnarvi una tecnica di autodifesa contro la sorveglianza indesiderata.

Non è farina del mio sacco, la guida multi lingua è consultabile direttamente da questa pagina del loro sito

Vogliamo tradurre questa guida in molte lingue e crearne un’altra per la criptazione dei dispositivi mobili. Per favore donate nel sito delle FSF e aiutate le persone nel mondo a compiere il primo passo verso la protezione della loro privacy grazie al free software.

Buona serata e buon software libero a tutti.

Lasciate un vostro commento a questo post