Da qualche giorno il Gruppo Radio Firenze ha messo a disposizione di tutti i Radioamatori questo nuovo server IPSC2, che ci permette tutta una serie di nuove prove e sperimentazioni.

Vi scrivo, qui di seguito, parte dell’argomento che leggerete sul loro sito.

 

 

Da cosa differisce questo nuovo server “DIG” da IPSC2-IT-MLINK, già operativo da tempo?

Il server DIG-ITALIA opera su una distribuzione diversa di Linux ed è considerato “stabile”.
Il server IT-MLINK verrà da ora gestito come server sperimentale per prove con configurazioni particolari, e per tale motivo è consigliato collegarsi sul nuovo server DIG-ITALIA per il classico utilizzo di QSO, soprattutto se in multi protocollo.

Nel seguente articolo del Gruppo Radio Firenze, con cui collaboro, troverete tutte le informazioni di dettaglio in merito.

 

 

Il server IPSC2-DIG-ITALIA della rete DMR+

 

Grazie per aver visitato il mio blog, lasciate un vostro commento a questo post...