Da quando è stata resa disponibile la distribuzione radioamatoriale Pi-Direct, molti radioamatori (non sperimentatori) ci hanno chiesto subito di poter attivare gli schermi OLED e/o Nextion, funzionanti con le comuni distribuzioni pistar, o avere una dashboard web, per controllare i QSO.

Come già descritto nel mio precedente articolo, già sapete che dal lato utilizzatore la gestione del sistema viene effettuata tramite un menu di tipo bash shell whiptail (approfondite su internet, per capire meglio di che si tratta), utilizzabile tramite una connessione in SSH.

Nell’immagine seguente, potete vedere la mia semplice installazione hardware “minimal”, che utilizzo.
Dato che con il Pi-Direct non si usa il display OLED e avevo in casa il materiale necessario, ho preferito utilizzare la seguente configurazione hardware.

  • Raspberry Pi 0 W
  • micro SD da 8 GB – classe 10
  • scheda MMDVM HS Hat – ver. 1.7
  • antennina a corredo della scheda
  • radiatore della CPU in alluminio (non visibile, ancora da installare)
  • comune alimentatore da 5 V – 2 A, con connettore mini USB
  • contenitore originale Raspberry – pre forato per l’accesso alla GPIO

 

A pieno regime standard di funzionamento (con il solo protocollo YSF attivato), noterete dalla seguente immagine che con la configurazione standard del sistema, sia la CPU che la la RAM restano abbondantemente disponibili, anche con la mia configurazione!

Molto bene, direte voi. No, purtroppo, dico io.
In questi due ultimi giorni sono stato contattato spesso in privato ma anche sul canale Telegram DiT, dove mi sono giunte delle richieste per poter aggiungere alla distribuzione una dashboard ad hoc, con la quale poter visualizzare il traffico effettuato dall’hotspot.
All’inizio non ci ho dato molto peso a questa richiesta, in quanto questa distribuzione è stata creata per altri scopi, e anche perché sul display della radio C4FM vengono già visualizzati tutti i dati necessari.

Successivamente, facendo oggi quattro chiacchiere in radio con Tony IS0HHA, una risposta a quella richiesta è proponibile… ma non so quante risorse porterebbe via al sistema di un piccolo Raspberry Pi 0 W, con il suo funzionamento continuo.
Chi utilizza un Raspberry più evoluto (modello 0 2 W, o superiori..), può provare a cimentarsi in questa nuova sperimentazione. Chi, come me, usa un piccolo Raspberry Pi 0 W, lo invito a desistere da questa installazione aggiuntiva!

 

 

Come installare la dashboard web sul vostro sistema Pi-Direct

Facendo due chiacchiere sul TG 22406 con Tony IS0HHA, mi ha consigliato di provare ad installare questa versione leggera di web socket board, per MMDVMHost. 
NOTA: Lui l’ha già installata e la sta già testando con successo; ma su un Raspberry Pi 3 B+, dove sicuramente non avrà problemi di appesantire e rallentare il funzionamento della distribuzione Pi-Direct.

NOTA: Io non ho testato questa installazione, quindi SAPPIATE CHE LO FATE A VOSTRO RISCHIO!
Mal che vada, sarete costretti a riscriverete da capo la vostra memoria SD con il software della distribuzione Pi-Direct originale!
Ricordate che se installate del software aggiuntivo a quello fornito, se modificate la configurazione corrente, questo potrebbe andare ad influire sul normale uso del sistema Pi-Direct… e poi sarebbe difficile per noi darvi assistenza sul canale Telegram del DiT.

ATTENZIONE: La distribuzione originale è stata realizzata per funzionare bene anche con un Raspberry Pi 0 W, senza stressare troppo sia la CPU che la RAM. Più attività gli farete eseguire in aggiunta (come l’attivazione di questa dashboard), e meno il sistema potrà seguire i compiti principali dei Gateway e dei servizi che deve gestire!

Trovate tutte le informazioni su questa dashboard e le operazioni richieste per l’installazione, leggendo la pagina GitHub di DG9VH, selezionando la seguente immagine.

Questa è una primissima versione di sviluppo della nuova MMDVMDashboard che utilizza la tecnologia websocket per eliminare il carico elevato su i Raspberry Pi e altri sistemi, anche per mantenere bassa la temperatura di funzionamento.

Caratteristiche principali di questa dashboard

  • Uso del sistema Websocket per ridurre il carico CPU sull’hotspot/ripetitore
  • Visualizza la trasmissione su tutti gli Slot
  • Elenco degli ultimi QSO ascoltati
  • QSO-net-management
  • Lista ascoltata in locale (Last Heard RF)
  • Messaggi DAPNET con decodifica di messaggi Skyper, rubriche e messaggi METAR
  • Pannello System-Info, per visualizzare lo stato di salute del sistema
  • Rilevamento automatico del fuso orario dei client per la visualizzazione di timestamp nel fuso orario locale
  • Personalizzazione più facile delle pagine html, perché la parte client persiste nei file html e javascript

 

Trovate descritte tutte le altre informazioni (in inglese) nella pagina GitHub descritta qui sopra.

 

 

Ringraziamenti allo staff dei beta tester

I miei ringraziamenti vanno ancora ai colleghi Andrea IW4EHJ, David IK5XMK, Antonio IU5JAE e Antonio IZ0MXY, che assieme a me effettuano continuamente dei test di sistema, suggeriscono modifiche e forniscono dei preziosi consigli che ci permettono di migliorare ulteriormente questa nuova distribuzione; i ringraziamenti vanno anche a DMR Brescia (dmrbrescia.it) e a BM2222 Master Server .

 

 

Come utilizzare questo software e dove scaricarlo

Per tutte le informazioni sull’utilizzo, lo scaricamento del software della distribuzione e anche dell’ottima guida per l’utilizzo realizzata da Andrea IW4EHJ, qui di seguito trovate l’articolo originale pubblicato nel sito di DMR del GuppoRadioFirenze.

Pi-direct la distribuzione C4FM pronta all’uso per il protocollo YSFDirect e YSF

 

 

Controllo delle connessioni sulla dashboard in rete

Questa è la dashboard (in Internet) per controllare la connessione in YSFDirect sul master server italiano.

 

 

Conclusioni

Come sempre, rimango a vostra disposizione via email, ma soprattutto sul canale Telegram DiT (Digitale in Italia), per potervi dare ulteriori informazioni al riguardo dell’argomento trattato.

Auguro a tutti buone prove e buona sperimentazione!

’73 de Paolo IV3BVK

 


Scopri di più da Il mondo di Paolettopn (IV3BVK - K1BVK)

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Un'opinione su “Pi-Direct – come aggiungere una dashboard web alla distribuzione C4FM

Grazie per aver visitato il mio blog, lasciate un vostro commento a questo post...