Anche quest’anno ci stiamo organizzando assieme al LUG di Pordenone per dare ‘luce’ al noto evento, che si terrà in tutta Italia il giorno 23 ottobre 2010. Tra breve, inseriremo un apposito link nel sito del LD.

Qualche cambiamento di programma, la scuola che ci ospita non sarà più la stessa, ma credo che gli argomenti che proporremo quest’anno non mancheranno di destare il vostro interesse.

Stiamo lavorando alacremente per dare il meglio di noi; vedremo cosa proporvi quest’anno.

Per quanto riguarda la Comunità Ubuntu-it, che vado a rappresentare assieme al mio amico  Sergio, ci sono delle novità interessanti, che vi appassioneranno.
Nel fratempo, qualche giorno prima del LD, uscirà anche la nuova release 10.10 di Ubuntu, che comunque non sarà l’argomento trattato dal nostro talk.

Divertitevi con il software libero, a presto rivedervi tutti a Pordenone.

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell’acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l’elettronica e l’informatica.
Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it.
Ciao, a presto.

6 thoughts on “Linux Day 2010 a Pordenone

  1. ciao, ma a questi linux day possono partecipare solo utenti esperti tipo informatici o altro o può parteciparvi chiunque voglia?

    1. Ciao Alfonso,

      al Linux Day può partecipare, mi piacerebbe dire ‘deve’, ogni persona che desidera usare del software libero da licenze e permessi, sistemi informatici per tutti, per un uso più semplice ed efficace.

      I vari LD precedentemente svolti a PN e provincia, sono stati ospitati da scuole, istituti tecnici, fiere commerciali, posti dove è possibile radunare moltissime persone interessate all’argomento.

      Durante i LD vengono trattati gli argomenti più disparati riguardanti i vari sistemi operativi derivanti da Linux / Unix, riguardanti comunque il software libero; alcuni semplici, alcuni più complessi.
      Solitamente, ad ogni convegno i vari LUG (Linux User Group) distribuiscono precedentemente via web il programma della giornata.
      Leggi il mio post dell’anno scorso riguardante questo argomento, per esempio.

      L’ingresso alle sale delle scuole è sempre stato libero e credo tu possa trovare altre informazioni sia su i motori di ricerca che sul link che ho messo in testa al post di apertura.

      Se hai ancora altre domande, chiedi pure…

      Un saluto, 🙂

  2. Intanto grazie per la risposta, Ho chiesto appunto se possono partecipare tutti perchè proprio al mio paese si terrà il Linux Day e mi piacerebbe molto partecipare, vedere cosa fate, sentire novità, e soprattutto imparare cose nuove.Uso linux da poco meno di un’anno e pian piano mi sto appassionando.

    grazie

    1. Vai al tuo LD tranquillamente, vedrai che farai amicizia con molti di ‘noi’ linuxiani terrestri. 😉
      Nel frattempo vai a dare un’occhiata al sito delle Comunità Ubuntu italiana http://www.ubuntu-it.org , dove troverai forum, planet, documentazione e molte altra cose ancora.
      Nel dubbio, non esitare a scrivere qui.
      Un saluto

  3. Ciao, niente Kennedy quest’anno? Ho sempre approfittato del Linux Day, oltre che per l’evento in se, per rivedere qualcuno dei miei vecchi prof. Vabbè pazienza. Complimenti per il lavoro che fate con il LUG.
    Saluti.

    1. Ciao Daniel,

      quest’anno siamo al Liceo Scientifico Statale Grigoletti di Pordenone.

      Il ‘Kennedy’ non ci ha confermato la disponibilità, per discorsi interni dell’istituto. Per fortuna siamo riusciti a saperlo in anticipo, così da riuscire a coinvolgere il personale docente del ‘Grigoletti’.
      Grazie per i complimenti, che estenderò anche agli altri organizzatori.
      A presto rivederti, un saluto. 😉

Lasciate un vostro commento a questo post