Da quanto ho letto sia sul sito di Sysadmin che su altri aggregatori, sembrerebbe che le due parti stiano per separarsi in modo definitivo.

Su un post di Sysadmin, si legge:

Alcuni tra i più importanti membri della comunità che segue direttamente lo sviluppo del progetto OpenOffice.org hanno infatti proclamato la loro “indipendenza” svelando pubblicamente i piani futuri. L intento è quello di svincolare OpenOffice.org da qualunque società, soprattutto per ciò che concerne le attività di gestione, sviluppo e promozione del progetto. Nasce così “The Document Foundation“, organizzazione che raccoglie le principali “menti” di OpenOffice.org e che mira, innanzi tutto, a separare lo sviluppo del codice alla base del funzionamento della suite per l ufficio dagli interessi commerciali di una sola azienda.

Continua a leggere l’articolo completo, presente a questo link.

Sono andato a leggere le informazioni descritte sul sito della nuova fondazione libera The Document Foundation che spiegano quale sia il traguardo della ‘missione’  che la fondazione ha deciso di intraprendere e le modalità per poterlo fare mantenendo una struttura aperta, libera e meritocratica.

Utilizzate il seguente link se desiderate scaricare LibreOffice sul vostro PC.

Riguardo a: paolettopn

Anticonformista, sempre_quarantenne, nato sotto il segno dell’acquario, appassionato di informatica ed elettronica sin dalla tenera età, usa software linux, open-source e oggi si diverte e lavora con le telecomunicazioni l’elettronica e l’informatica.
Il resto delle informazioni lo potete trovare sul wiki della Comunità italiana di Ubuntu-it.
Ciao, a presto.

One thought on “OpenOffice.org e Oracle si separano?

  1. non mi stupisce che openoffice ed alcuni progetti ex sun stiano andando in malore con oracle.
    L’acquisizione di sun da parte di oracle è il classico esempio di una multinazionale che compra una società per uno o due brevetti, e che si disinteressa del resto.

Lasciate un vostro commento a questo post