Sono diversi i Radioamatori che mi hanno chiesto come configurare correttamente la posizione APRS in oggetto, in quanto il formato utilizzato dal sistema è diverso da quello utilizzato abitualmente nella cartografia geografica.

 

 

Cos’è l’APRS

Questo servizio ha un uso MOLTO specifico. Questo servizio utilizza il servizio di rete internet per inviare la propria posizione in rete, tramite dei particolari beacon. Come ho scritto, è DAVVERO un servizio molto specifico!
Se desiderate approfondire l’argomento, visitate la pagina di Wikipedia.

 

 

Configurare le coordinate del servizio

Per configurare nel modo corretto questo servizio, è necessario entrare nel menu Configurazioni .
Vi apparirà questa schermata, con dei dati matematici delle coordinate, simili ai miei:

Vi chiederete come ho ottenuto i valori di Latitudine e Longitudine, in quanto non sono espressi in formato gradi, minuti, secondi (ad esempio 12° 33′ 41″).

Per visualizzare e controllare se la posizione del vostro pi-star è corretta, sarà sufficiente inserire il nominativo della stazione radioamatoriale sul sito aprs.fi.

 

Il risultato della ricerca per trovare il mio hotspot pi-star, è il seguente:

NOTA: Cliccate sopra all’immagine, per vedere la pagina aggiornata, direttamente sul loro sito.

 

Come procedere?

Rimane sempre la domanda su come io abbia fatto per ottenere le coordinate esatte, da inserire successivamente nell’hotspot.
La risposta è molto semplice. Dato che il sito aprs.fi utilizza le mappe di Google Map, noi faremo lo stesso; tramite le seguenti spiegazioni, vedremo come ottenere immediatamente le nostre coordinate che abbiano quel formato.

  1. Visitate il sito Google Maps con il vostro browser, e inserite in alto il nome della vostra città, nella casella Cerca su Google Maps.
  2. Una volta visualizzata la vostra città, zoomate sulla cartina posizionando il mouse sul punto a voi più vicino e ruotando la rotella del mouse, fino ad individuare la vostra posizione desiderata.
  3. A questo punto, mantenendo l’indicatore del mouse sulla posizione scelta, sarà sufficiente premere il tasto destro del mouse per veder apparire una piccola finestra popup, con indicate le vostre coordinate scelte, assieme ad altre opzioni di Google Maps.

Quelle coordinate che vedete indicate, sono le coordinate di latitudine e longitudine che inserirete nel vostro pi-star.

Una volta che avrete inserito le coordinate nel vostro pi-star e salvato la modifica, attendete circa 15-20 minuti in modo che:

  1. il vostro hotspot invii il beacon APRS in rete;
  2. i dati del beacon vengano ricevuti e registrati dal sito aprs.fi .

Andando a visualizzare ora la vostra posizione sul sito di aprs.fi, potrete vedere l’esatta posizione inviata. Nel caso in cui questa non sia precisa, potete modificare di poco solo il terzo e quarto decimale di ognuna delle due coordinate, in modo da centrare meglio il segnaposto sulla cartografia visualizzata.

 

Un’altra rapida procedura di acquisizione delle coordinate

Il buon amico Radioamatore Andrea IW4EHJ mi ha informato che la procedura di lettura e acquisizione dei dati si può fare direttamente anche sulla mappa della pagina di aprs.fi. È necessario modificare le Preferenze della visualizzazione della pagina, attraverso il menu Altre viste.
Nel menu che vi si aprirà nella pagina, selezionate la linguetta Unità di tempo e impostate il valore del campo Formato coordinate da Gradi°MM.MM a Gradi decimali, e salvate la modifica.
Dopo questa modifica delle preferenze di visualizzazione della mappa, spostando il puntatore del mouse sulla cartina troverete le coordinate precise del punto desiderato, visualizzate in alto a sinistra!

 

 

Conclusioni

Come avrete potuto notare, la procedura è molto semplice e di facile realizzazione, una volta che si è capito come operare. Questa comunque è la via più semplice da seguire se desiderate configurare perfettamente questo servizio sul pi-star e altre applicazioni che inviano la propria posizione fissa APRS.

Auguro a tutti voi un buon divertimento e buoni QSO con i sistemi radio digitali.

’73 de Paolo IV3BVK (K1BVK)

 

Grazie per aver visitato questo blog, lasciate un vostro commento a questo post...