Dopo sei anni dall’introduzione di Unity su Ubuntu per desktop come UI predefinita, Canonical si arrende sul progetto e ritorna sui propri passi implementando GNOME. La società termina inoltre lo sviluppo sulla sua distribuzione Linux per smartphone e tablet.

Ad annunciare queste novità è un post pubblico di Mark Shuttleworth, fondatore di Canonical: “Scrivo per farvi sapere che termineremo il nostro investimento su Unity8, la shell per smartphone e per la convergenza fra dispositivi. Torneremo a GNOME su Ubuntu 18.04 LTS“, che sarà disponibile ad aprile 2018.
Con mio estremo piacere (Gnome user da sempre…), attenderò con piacere l’uscita della nuova versione LTS,

Se ne parla in un post sul sito di hwupgrade.it.

Lasciate un vostro commento a questo post