Archivi Tag: MD 380

02Mag/20

MD380tools migliorare lo squelch digitale dopo l’aggiornamento del firmware

Scrivo questo articolo per dare un aiuto a tutti i Radioamatori che hanno desiderato modificare il firmware originale della propria radio DMR MD-380, installando il firmware modificato MD380tools.

Cos’è il Talker Alias ?

Il Talker Alias, (molto spesso abbreviato come TA), fa parte dell’insieme di protocolli di classe Inband Data Service dello standard DMR, introdotti nell’anno 2016 da ETSI con la pubblicazione delle sue specifiche nel documento ETSI TS 102 361-2 V2.3.1 (2016-02).

Molto spesso, i Radioamatori non prestano molta attenzione nella configurazione di questa Opzione DMR, ma è molto importante.

Vi invito a leggere il seguente articolo, che trovate ben descritto, nel sito di dmrbrescia.it

 

Il Talker Alias

 

13Mar/20

Modifichiamo la radio Retevis RT3 / Tytera MD-380

In questa ultima settimana, lavorando per diverse ore davanti al PC, mi è ritornato il desiderio di rimettere le mani all’interno del software della mia radio Tytera MD-380, già modificata nel passato…

01Feb/20

Modifica carica batteria Tytera MD 380

Seguendo vari siti dedicati alle modifiche e alle migliorie da apportare alle nostre radio analogiche e digitali, ho prestato molta attenzione a quanto descritto nella pagina Modifications for Retevis RT3 / Tytera MD-380, di Wolfgang “Wolf” Büscher, DL4YHF.

22Apr/19

Abilitare le funzioni estese di menu sulla radio Tytera MD 380 – 390

Se anche voi, come me, avete aggiornato il firmware della radio tramite l’applicazione md380tools di Travis Goodspeed, KK4VCZ, vi sarà possibile abilitare facilmente sulla vostra radio i menu riguardanti la gestione degli SMS e la configurazione estesa della modulazione FM.

17Feb/19

Migliorare l’ascolto della radio Tytera MD 380 con una modifica software

Da qualche giorno mi ero accorto che il mio nuovo ricetrasmettitore portatile in oggetto, paragonandolo ad altri ricetrasmettitori portatili che ho in casa, era effettivamente un pò duro ad aprire lo squelch in presenza dei segnali digitali e/o analogici ricevuti.